giovedì 9 luglio 2009

DEEP SILENCE


"Non è una foresta amichevole, di quelle che d’estate diventano luminose come cattedrali trafitte dal sole, e che accompagnano il tuo cammino con il dolce canto degli uccelli e il mormorio dei fiumiciattoli: sembra piuttosto un gigante scontroso e ingrugnato, che ti fissa dall’alto con mille occhi ostili, aspettando che ti decidi a togliere il disturbo. "

4 commenti:

  1. mi piace tantissimo questo disegno. mi piace tantissimo come descrivi la foresta. davvero.

    RispondiElimina
  2. :D grazie mille! ne sono felice!
    questo è un estratto di una specie di fiaba che sto scrivendo in questi giorni, e quello che hai scritto sarà un motivo per andare avanti!:)
    aggiungerò qualche altro pezzettino, di tanto in tanto!
    a presto!

    RispondiElimina
  3. Uuh, la foresta incantata...molto bella!!

    RispondiElimina
  4. bello bello bello!! Che profondità!

    RispondiElimina